Richiesta permesso per passo carrabile

Servizio attivo

Chiunque intende aprire o modificare o regolarizzare un passo carrabile, deve chiederne l'autorizzazione all'ente proprietario della strada su cui si immette la proprietà privata.

A chi è rivolto

Per fare la richiesta è necessario essere proprietario (privato o azienda) dell'immobile o amministratore se si tratta di un condominio.

Descrizione

L’apertura di un accesso o passo carrabile su una strada comunale viene autorizzata in tutti i casi in cui è necessario il transito di veicoli fra una strada pubblica e uno spazio privato, spazio che comunque deve essere idoneo alla sosta o allo stazionamento di veicoli. L’autorizzazione viene rilasciata per la durata di anni 29.

I passi carrabili devono essere individuati con l’apposito segnale rilasciato dall’ente proprietario della strada. Il cartello deve essere collocato sulla linea di confine tra la proprietà privata relativa al passo carrabile e la pubblica via, ben evidente per chi transita sulla strada.

La domanda deve quindi essere rivolta al Comune (per una strada comunale) o alla Provincia (per una strada provinciale).

Come fare

  1. Invio dell'istanza di richiesta tramite procedura online: Compila l'istanza in tutte le sue parti
  2. Accettazione della richiesta: A seguito dell'accettazione della tua richiesta, riceverai una comunicazione dall'Ufficio di competenza.
  3. Ritiro dell'autorizzazione e del Cartellino: L'Ufficio di competenza invierà un invito a prendere appuntamento per il ritiro. L’atto autorizzatorio e il segnale indicatore di passo carrabile (cd. cartello) devono essere ritirati presso lo stesso ufficio dopo aver versato i costi dovuti. 

 

Cosa serve

La domanda di autorizzazione per l'apertura di passi carrabili deve comprendere un elaborato tecnico costituito da un'unica tavola in duplice copia eliografica, comprendente:

  • tassello descrittivo;
  • planimetria catastale in scala 1:1.000/1:2.000 della zona;
  • planimetria quotata in scala opportuna circoscritta alla zona interessata, dalla quale risulti evidenziata l'ubicazione precisa del passo carraio, la situazione attuale e la situazione di progetto nella stessa scala;
  • sezione trasversale quotata, eseguita in asse del passo carraio ed estesa alla eventuale rampa, ove esista; in caso di tombamento potrà essere necessaria più di una sezione.

L'elaborato grafico deve essere firmato su ciascuna copia dal rappresentante della proprietà e dal tecnico incaricato; deve evidenziare le distanze del passo carraio dagli incroci stradali limitrofi, nonché eventuali alberature, botole e pozzetti esistenti in corrispondenza dell'accesso stesso. Nell'elaborato occorre anche indicare, se esistenti, la tipologia di parcheggi (pubblici, privati, privati ad uso pubblico). 

 Altri documenti

  • Per procedura online: SPID (Sistema Pubblico per la gestione dell'Identità Digitale), Carta identità elettronica (CIE) o Carta Nazionale dei Servizi (CNS);
  • documentazione fotografica del passo carraio (se esistente) o del luogo dell'intervento;
  • nulla osta dell'ente proprietario della strada (in caso di strade provinciali o statali interne a centri abitati).
  • Codice di sicurezza e data di n. 1 marca da bollo dell’importo di € 16,00 per procedere con la richiesta

Cosa si ottiene

  • Il rilascio dell'autorizzazione del passo carrabile
  • Cartello segnaletico da esporre

Tempi e scadenze

Rilascio dell'autorizzazione entro 30 giorni dalla presentazione dell'istanza.

Costi

  • N. 1 marca da bollo dell’importo di € 16,00 per procedere con la richiesta di cui verrà richiesto il Codice di sicurezza marca da bollo all'interno dell'istanza
  • A seguito della valutazione dell'istanza verrà richiesto dall'Ufficio di competenza il Codice di sicurezza e data di n. 1 marca da bollo dell’importo di € 16,00 per ricevere l'autorizzazione. La seguente marca da bollo potrà essere consegnata contestualmente l'appuntamento per il ritiro del cartellino.

Accedi al servizio

Puoi accedere al servizio Richiesta permesso per passo carrabile direttamente online tramite il pulsante "Richiedi il servizio online" .

Oppure, puoi prenotare un appuntamento e presentarti presso gli uffici.

Vincoli

Senza la preventiva autorizzazione dell’ente proprietario della strada, non possono essere stabiliti nuovi accessi e nuove diramazioni dalla strada ai fondi o fabbricati laterali, né nuovi innesti di strade soggette ad uso pubblico o privato.

Canone Unico
Il passo carrabile è assogettato al canone unico di occupazione suolo pubblicoIl canone è dovuto per anno solare, indipendentemente dalla data di inizio o di termine dell'occupazione. 

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Documenti

Contatti

Polizia Locale e Sportello SUAP

Largo Mario Gemma 15, Bonito (AV)

Email: poliziamunicipale@comunedibonito.it
Email: poliziamunicipalebonito@legalmail.it
Email: suapbonito@pec.it
Municipio di Bonito

Pagina aggiornata il 23/01/2024